Inaugurato il nuovo pronto soccorso, il primario Castronovo: "Adesso via alle assunzioni"

I nuovi locali hanno l'obiettivo di scongiurare tutte le emergenze, dopo l'estate da "incubo" il "San Giovanni di Dio" è pronto a ricominciare

L'inaugurazione

“Finalmente i lavori sono stati completati, adesso via alle assunzioni”. E’ stato questo il commento del primario del pronto soccorso di Agrigento, Pasquale Castronovo. Questo pomeriggio inaugurazione in grande stile, a tagliare il nastro è stato l’arcivescovo di Agrigento, cardinale Francesco Montenegro. All’evento sono state presenti, tutte le autorità civili e militari. "Speriamo - ha detto il primario - che ci siano l’ingresso di nuovi medici, in modo di dare concretezza al progetto”. Il nuovo pronto soccorso dovrebbe cessare emergenze e disservizi, vero Tallone d’achille dell’ospedale “San Giovanni di Dio.

La consegna dei nuovi ambienti consentirà da subito una diversa e più funzionale gestione delle procedure in area d’emergenza. Innanzi tutto la presenza di una postazione specifica dedicata ai codici bianchi, attigua alle tre sale per le visite, assicurerà una diversa gestione dei casi meno gravi consentendo di decongestionare il pronto soccorso nella sua globalità.

I nuovi locali hanno l'obiettivo di scongiurare tutte le emergenze, dopo l'estate da "incubo" il "San Giovanni di Dio" è pronto a ricominciare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    Mafia, la maxi inchiesta "Montagna": definitivo l'arresto del calciatore Fragapane

  • Canicatti

    "I bovini messi in commercio non erano contaminati", sei assoluzioni

  • Licata

    "Non solo oneri non pagati, il porticciolo è del tutto abusivo": chiesti altri 24 rinvii a giudizio

  • Cronaca

    Completata l'opera di Gandini, il vecchio tronco ha una nuova "vita"

I più letti della settimana

  • "Un uomo sta per lanciarsi dal viadotto": la Volante corre, sbanda e si schianta contro il muro

  • Auto si ribalta lungo la statale 115, un ventenne in gravi condizioni

  • Auto sbanda e finisce sulla strada sottostante, in ospedale un 70enne

  • Porto Empedocle, “Non siamo pecoroni”: cittadini in rivolta contro l’amministrazione comunale

  • Scomparsa Gessica Lattuca, ancora scritte sui muri: spunta un altro nome

  • Non riescono a rintracciarla e chiamano i soccorsi: 51enne trovata morta in casa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento