Perdersi al "San Giovanni di Dio"? Arriva la segnaletica interna ed esterna

Dall'ingresso della struttura vi saranno anche delle strisce colorate sul pavimento che condurranno alla destinazione indicata

Una veduta del "San Giovanni di Dio"

Perdersi nel labirintico ospedale "San Giovanni di Dio"? E' capitato forse a tutti. E non è rimasto altro da fare che chiedere indicazioni a medici, infermieri e operatori di passaggio. Per evitare il ripetersi di questi momenti di confusione - in pazienti e visitatori - la direzione dell'azienda ha deciso, e la spesa sarà di poco più di 39 mila euro, di comprare una nuova segnaletica interna. 

Le tabelle - quattro - verranno collocate nell'area esterna per indirizzare quanti giungono all'ospedale "San Giovanni di Dio", ma ci saranno anche i "percorsi guidati" fino all'ingresso della struttura e poi giunti all'interno vi saranno i pannelli che indicheranno il pronto soccorso, gli ambulatori, medicina nucleare, centro dialisi e posto di polizia. Ma ci saranno anche le indicazioni per gli uffici. E, infine, dall'ingresso dell'ospedale vi saranno anche delle strisce colorate sul pavimento che condurranno alla destinazione indicata. Tabelle d'indicazione anche davanti gli ascensori e lungo le scale. Le tabelle saranno in italiano e in lingua straniera e vi saranno, secondo il piano di spesa, anche dei cordoncini per evitare l'ingresso nelle cosiddette zone vietate. 

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Tipe da spiaggia: cosa mi metto?

I più letti della settimana

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

  • "Vieni a fare le pulizie a casa mia": 29enne minacciata di morte e stuprata, arrestato

  • Mafia, permesso speciale al boss ergastolano Ignazio Ribisi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento