L'ingegnere antiabusivismo lascia Licata: Ortega andrà a San Cataldo

E' stato nominato nella commissione straordinaria che guiderà il comune sciolto per mafia

L'ufficio risorse umane del Comune di Licata ha autorizzato l'assegnazione alla commissione straordinaria del Comune di San Cataldo, sciolto per mafia, dell'ingegnere Vincenzo Ortega, noto per aver condotto un'intensa attività di lotta all'abusivismo edilizio. Lo riporta il quotidiano La Sicilia.

Ortega, che vive ormai da tempo sotto scorta, si era trovato a non dirigere più il settore urbanistica dalla decisione del Comune di abolire tutte le figure dirigenziali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento