Operazione "Caronte", il 46enne Salvatore Calcara resta ai domiciliari

Il legale di Salvatore Calcara, 46enne, è pronto a valutare l’impugnazione dinanzi al tribunale della Libertà o proceder al ricorso in Cassazione

Foto archivio

Salvatore Calcara di 46enne indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, il sambuchese resterà ai domiciliari. 

Il Gip del tribunale di Marsala, Riccardo Alcamo, ha mantenuto gli arresti domiciliari per l’uomo, rigettando l’istanza di revoca avanzata dal suo difensore.

Secondo quanto fa sapere l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, l’uomo era coinvolto nell’operazione “Caronte”.  Il legale di Salvatore Calcara, 46enne, è pronto a valutare l’impugnazione dinanzi al tribunale della Libertà o proceder al ricorso in Cassazione.

La Procura della Repubblica di Marsala aveva dato parere negativo alla revoca dei domiciliari.  Le indagini riguardano due sbarchi del gennaio 2017.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Braccati dai carabinieri dopo la rapina alla banca Sant'Angelo: fermati 2 palermitani e un sabettese

  • Rapinata la banca Sant'Angelo: in due portano via 50 mila euro

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Grande Fratello vip, l'empedoclina Clizia Incorvaia al centro del gossip

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento