Cassonetti danneggiati dopo poche ore, l'Iseda corre ai ripari

Gli operai, di buon’ora, sono intervenuti per sistemare nuovamente i maxi cestelli che erano stati collocati per dare ai residenti di queste aree periferiche, la possibilità di conferire i rifiuti vicino le proprie abitazioni

I cassonetti collocati a Zingarello

Erano stati posizionati di buon mattino, i cassonetti utili alla raccolta differenziata, l’idea era stata apprezzata da molti, ma non da tutti. Si, perché, degli incivili, avevano “vandalizzato” i maxi cestelli. E’ accaduto a Zingarello, qualcuno aveva distrutto i cinque cassonetti della raccolta differenziata.

Collocati dei cassonetti a Zingarello, "vandalizzati" dopo qualche ora

L’Iseda, questa mattina, ha voluto ripristinare il tutto. Gli operai, di buon’ora, sono intervenuti per sistemare nuovamente i cassonetti che erano stati collocati per dare ai residenti di queste aree periferiche, la possibilità di conferire i rifiuti vicino le proprie abitazioni. 

Stop al "porta a porta" nei quartieri poco popolati, gli abitanti di Zingarello chiedono un'isola ecologica

Le zone interessate sono quelle di Zingarello e in contrada Misita, pochi chilometri fuori dal Villaggio Mosè. 0-7-2-7

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • La birra come prodotto di bellezza

  • Nuotare fa bene a corpo, mente e anima

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Camilleri sepolto nella sua Porto Empedocle? Ecco il retroscena

  • "Rapina e violenta moglie dell'amico dopo avere trascorso il Capodanno insieme", condannato 27enne

  • "Mi ha minacciata e violentata": donna denuncia bracciante agricolo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento