Un "comandante" ai fornelli, Salvatore Cozzitorto sbarca a Masterchef

Per lui, sono arrivati quattro “Si”. Ovvero, i pass utili ad accedere alla più talentuosa e lussuosa cucina della tv

Si chiama Salvatore Cozzitorto ed è un nuovo concorrente di Masterchef. Per l'agrigentino sono arrivati i tanto inseguiti quattro "Si". Ovvero, i pass utili per entreare a far parte dell'ambiziosa scuola di cucina. Salvatore, senza non poca emozione,  ha indossato il grembiule di Masterchef.

Il format che recluta giovani apprendisti chef, va in onda su SkyUno. Il vincitore riceverà un assegno da 100mila euro ed inoltre potrà realizzare un ricettario.  Salvatore Cozzitorto, che nella vita è comandate su di navi mercantili, ha voluto gettare cuore oltre l’ostacolo tentando il “colpaccio”. Detto, fatto. Per lui, accompagnato dalla sua dolce metà Giuliana, solo applausi. Si, perché il comandante è riuscito a salire  bordo della “nave” di Masterchef. 

Schermata 2019-01-18 alle 02.19.17-2“Sono molto legato al mare – ha detto l’agrigentino – cosa sogno? Di avere un ristorante tutto mio e magari guardare le navi dalla finestra della cucina del mio locale”. Sul banco dei giudici un piatto fresco di Sicilia ovvero, il: “Pesca a traina, sgombro e rocher”.

L’accoppiamento di pietanze ha convinto i quattro esperti giudici. Sono arrivati i quattro sì, pronunciati da giudici: Bastianich, Barbieri, Cannavacciulo e Locatelli. Toccherà a loro stabilire il vincitore dell’ottava edizione di Masterchef.

Salvatore Cozzitorto ha strappato il primo pass, adesso dovrà sgomitare per una una nuova selezione. Sono soltanto 20 i posti a disposizione nella scuola di cucina. I cuochi amatoriali hanno avuto 45 minuti per realizzare un piatto vincente e 5 minuti per completarlo e presentarlo alla giuria. Una prova ardua, che Salvatore ha superato col sorriso e con la sua grande passione: la cucina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento