Nuova segnalazione di MareAmico: "Scoperta connessione tra acque bianche e nere"

"Finalmente - scrive l'associazione ambientalista - un anonimo ci ha fornito del materiale che abbiamo girato immediatamente alla società che gestisce il servizio e dopo poche ore abbiamo ricevuto la conferma"

Nuova "scoperta" di MareAmico. L'associazione ambientalista agrigentina, scrive segnalando un bypass tra le acque bianche e le fogne di San Leone. "Da tempo lo sospettavamo, conoscevamo pure il periodo quando era stata fatta questa operazione, negli scorsi mesi lo avevamo pure scritto sulla nostra bacheca: una parte del vallone Donna Cristina era stato intubato nella acque nere e questo, inevitabilmente, faceva scoppiare le fogne ogni volta che pioveva".

"L’unica cosa - spiega - che non sapevamo era dove questa illegalità era stata perpetrata e quindi, non potendo fornire a Girgenti acque alcuna informazione precisa, non potevamo pretendere che scavassero ovunque per trovarla. Finalmente un anonimo ci ha fornito la segnalazione, che abbiamo girato immediatamente alla società che gestisce il servizio. Dopo poche ore abbiamo ricevuto la conferma che l’informazione era vera ed ancora attiva: all’altezza della via dei Giacinti, sotto l’asfalto, un tubo collega le acque bianche alle acque nere, all’altezza di un pozzetto. Ovviamente - continua - questa è solo la punta di un iceberg di un fenomeno diffuso in tutta san leone (ricordiamo cosa abbiamo scoperto lo scorso mese in via Salvatore Campo) ma anche in tante zone di Villaggio Mosè. Ovviamente - conclude - l’ufficio tecnico del comune di Agrigento non poteva non sapere quello che è accaduto negli scorsi anni e dovrebbe collaborare e fornire all’ente gestore la mappa di tutte queste distorsioni del sistema se vuole, veramente, risolvere i problemi di salute che affliggono il nostro mare".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento