Arrivano gli archeologi anche a Cannatello, al via una campagna di scavi

Siglata una convenzione triennale tra la Soprintendenza e l'università "La Sapienza" di Roma per valorizzare ricostruire e valorizzare il sito dell'età del bronzo

Archeologi al lavoro (Foto d'archivio)

Riflettori puntati sul sito preistorico di Cannatello. L’area archeologica sulla costa agrigentina sarà al centro di una nuova campagna di scavi grazie ad una convenzione triennale stipulata tra la Soprintendenza ai Beni culturali di Agrigento e l’università degli studi di Roma “La Sapienza”.

LEGGI ANCHE: DAGLI USA INDAGINI PER LA NECROPOLI DI SANT'ANGELO MUXARO

Lo studio avrà lo scopo di ricostruire nel dettaglio la stratigrafia e la topografia del sito archeologico dell’età del bronzo, attraverso lo scavo di alcune aree e saggi mirati. Si indagherà, inoltre, sugli aspetti geomorfologici ed ambientali del sito, approfondendo anche il contesto culturale e cronologico dell’insediamento. Si tratterà, insomma, di una ricerca interdisciplinare che utilizzerà metodiche analitiche all’avanguardia. Previsti, inoltre, campi-scuola di formazione per studenti italiani e stranieri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    L'inchiesta sulle scommesse on line illegali, il gip: "Schembri a capo di un'associazione ma non ha favorito la 'Ndrangheta"

  • Cronaca

    Spazzatura, topi e degrado a Santa Croce: esplode la protesta dei residenti

  • Cronaca

    Crollo nel centro storico, rasa al suolo abitazione fatiscente

  • Cronaca

    Cambio al vertice dell'Asp, Santonocito al posto di Venuti

I più letti della settimana

  • Scommesse on line con la regia della mafia, coinvolti quattro agrigentini

  • Due colpi di fucile contro il portone e uno contro la camera da letto: 40enne nel mirino

  • "Fiumi" di cocaina e hashish lungo le vie della movida: nei guai una decina di giovani

  • "Arnone non è stato ascoltato", Sgarbi scrive a Mattarella

  • Scoperta una piantagione di marijuana "fai da te": arrestata un'intera famiglia

  • Maxi scazzottata finisce in farmacia: un ferito e un denunciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento