Tornano gli archeologi nell'area dell'antico teatro, al via nuova campagna di scavi

L’obiettivo sarà di indagare la planimetria e gli aspetti costruttivi della struttura. Sarà possibile visitare il cantiere e seguire passo passo le nuove scoperte

Una porzione dell'antico teatro

Gli archeologi tornano al lavoro nell'area del teatro dell'antica Akragas. La nuova campagna di scavi riparte con l’obiettivo di indagare la planimetria e aspetti costruttivi della struttura. Ne dà notizia il direttore del Parco archeologico della Valle dei Templi, Giuseppe Parello.

Gli archeologi tornano al lavoro

Gli archeologi sarebbero dovuti tornare al lavoro, secondo le iniziali previsioni, all'inizio dello scorso maggio. In fase di aggiudicazione della gara d'appalto - che è avvenuta all'inizio di agosto - si sono però registrati una serie di intoppi burocratici. Adesso, però, gli scavi sono pronti a partire.

Pronti 2 milioni di euro

Già a settembre si era svolta una riunione operativa fra i vertici dell'impresa aggiudicataria - la ditta "Pvr Costruzioni" che ha sede a Bolognetta, nel Palermitano, che ha "conquistato" gli interventi per un importo, al netto del ribasso d'asta, di 255.403,72 euro - ed il direttore Parello. Dopo l'aggiudicazione della gara d'appalto, dato un ribasso d'asta di ben 62.626,76 euro, il Parco aveva proceduto anche ad una rideterminazione del quadro economico del progetto, con l'introduzione di lavori aggiuntivi che trovano, appunto, copertura nel ribasso d'asta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quartiere ellenistico-romano, ripartono gli scavi

Con l'avvio dei nuovi scavi - fanno sapere dall'ente Parco - ancora una volta sarà possibile visitare il cantiere nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12 per seguire, con la guida degli archeologi, i progressi della ricerca. Al cantiere si potrà accedere dal sentiero adiacente l’ingresso del Quartiere Ellenistico-Romano, in contrada San Nicola. Le principali novità saranno inoltre raccontate quotidianamente con dirette Facebook dai protagonisti dell’indagine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

  • Bottiglia con benzina e fiammiferi davanti al cancello: avvertimento a professionista

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento