In città un nuovo laboratorio di musica, apre i battenti "Notevoli note"

Un progetto che è stato in cantiere per molto tempo, oggi sceglie di abbracciare diverse discipline. Dal pianoforte al violino passando per il sassofono. La nuova realtà è convenzionata con l'Issm Arturo Toscanini di Ribera

La direttrice di 'Notevoli note', Pinella Sciacca

“L'avvio  della Scuola di Musica ‘Notevoli Note’, sede convenzionata di Agrigento con il nostro Istituto, è un  importante obiettivo raggiunto per il territorio dice Mariangela Longo, direttore dell'istituto superiore di studi musicali "Toscanini" di Ribera. Per la prima volta dopo 25 anni dalla fondazione dell'istitutodi giovani talenti del capoluogo Agrigentin,o avranno l'opportunità di frequentare nella loro città  i corsi pre accademici certificati e gestiti didatticamente dal Toscanini, unica istituzione universitaria di alta formazione artistico musicale (Comparto universitario Afam) del territorio. Sia io che il presidente dell'Istituto,Giuseppe Tortorici, ci riteniamo molto soddisfatti per l'importante traguardo raggiunto a vantaggio della diffusione e della promozione della cultura musicale nel territorio; inoltre, grazie  alla compartecipazione nella convenzione della fondazione teatro Pirandello di Agrigento, e alla sensibilità dimostrata dal  suo direttivo e in particolare da Calogero Tirinnocchi, verranno realizzate importanti iniziative per mettere in luce i giovani talenti del territorio".

Ai microfoni di Agrigento Notizie, anche il direttore Pinella Sciacca. Una vita spesa per la musica e con la musica, l’agrigentina è pronta ad “inaugurare” la sua nuova creatura. "Riuscire a realizzare nella mia città un laboratorio di musica da sempre desiderato, è per me motivo di grande orgoglio - dice l'agrigentina Pinella Sciacca. Ringrazio soprattutto il Toscanini, creare un 'gioiello' così non è semplice. Ci metteremo subito a lavoro affinché questo progetto è questa scuola possa assumere un valore sempre più importante. Ad maiora".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

  • "Sono caduta dalle scale": ferite non compatibili col racconto, avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento