Si appropria dei soldi dei clienti, processo bis per un notaio

Secondo la Procura non avrebbe versato all'Agenzia delle Entrate i soldi delle tasse

Il 4 giugno davanti ai giudici della seconda sezione penale: si sblocca il processo "bis" a carico del notaio Antonino Pusateri, 68 anni, accusato di peculato per avere sottratto 81.500 euro che i clienti, andati nel suo studio per registrare una serie di atti, gli avrebbero versato in quanto "responsabile di imposta". Il rinvio a giudizio risale allo scorso 6 dicembre e fu deciso dal giudice dell'udienza preliminare Francesco Provenzano: il processo, dopo una serie di rinvii, doveva iniziare ieri davanti alla prima sezione penale ma gli uffici hanno deciso una riassegnazione per equilibrare i carichi di lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’imputato, durante le indagini, si è difeso sostenendo che si tratta degli stessi fatti per i quali ha già patteggiato due anni di reclusione. La Procura ritiene invece che si tratti di episodi ulteriori. La vicenda, adesso, sarà approfondita in dibattimento. Pusateri, difeso dall'avvocato Giuseppe Scozzari, è accusato di essersi appropriato di 81.500 euro. Quelle somme, sostiene l’accusa, non sono state mai versate all’Agenzia delle Entrate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento