"Non ha diffamato il sindaco di Raffadali", nuova assoluzione per Arnone

Si tratta di una delle querele che erano state fatte dal compianto onorevole Giacomo Di Benedetto, mantenute in vita dalla moglie: Ester Vedova 

Giuseppe Arnone

Il giudice Antonio Genna ha assolto, dall'accusa di diffamazione, Giuseppe Arnone. Si tratta di una delle querele che erano state fatte dal compianto sindaco di Raffadali, nonché onorevole, Giacomo Di Benedetto, mantenute in vita dalla moglie: Ester Vedova. 

"Non diffamò il sindaco di Raffadali", assolto Giuseppe Arnone  

Arnone è stato assolto per la prima querela dalla Corte d'Appello due anni addietro, per la seconda querela dal giudice Claudia Infantino lo scorso dicembre 2017, e adesso dal giudicante Antonio Genna. 

Giuseppe Arnone era difeso dall'avvocato Daniela Principato. Si tratta della quinta assoluzione consecutiva in due mesi.

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Camilleri resta in Rianimazione, il retroscena: 20 giorni fa si era rotto il femore cadendo in casa

  • Camilleri lotta fra la vita e la morte, Racalmuto lo ha già dimenticato

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Blitz antimafia "Assedio", ecco i nominativi dei fermati

  • "Tangenti all'Agenzia delle Entrate", direttore generale: "Ecco perchè licenziai il funzionario"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento