"Non ha diffamato il sindaco di Raffadali", nuova assoluzione per Arnone

Si tratta di una delle querele che erano state fatte dal compianto onorevole Giacomo Di Benedetto, mantenute in vita dalla moglie: Ester Vedova 

Giuseppe Arnone

Il giudice Antonio Genna ha assolto, dall'accusa di diffamazione, Giuseppe Arnone. Si tratta di una delle querele che erano state fatte dal compianto sindaco di Raffadali, nonché onorevole, Giacomo Di Benedetto, mantenute in vita dalla moglie: Ester Vedova. 

"Non diffamò il sindaco di Raffadali", assolto Giuseppe Arnone  

Arnone è stato assolto per la prima querela dalla Corte d'Appello due anni addietro, per la seconda querela dal giudice Claudia Infantino lo scorso dicembre 2017, e adesso dal giudicante Antonio Genna. 

Giuseppe Arnone era difeso dall'avvocato Daniela Principato. Si tratta della quinta assoluzione consecutiva in due mesi.

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Ritrovato nascosto in un casolare il trattore rubato: scattano tre arresti

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento