"Nessuna comunicazione sulla presenza del tumore", risarcita una famiglia

Dopo il decesso dell'agrigentino, i familiari hanno citato in giudizio la struttura sanitaria. Il tribunale ha condannato a risarcimento danni di 135 mila euro

Il tribunale ha condannato una struttura sanitaria di Palermo al risarcimento danno

Una casa di cura di Palermo è stata condannata, dal giudice del tribunale del capoluogo siciliano Enrico Catanzaro, a pagare 135 mila euro di risarcimento danni ad una famiglia agrigentina. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. La vicenda risale a diversi anni fa quando un agrigentino è stato ricoverato nella struttura sanitaria per un intervento al cuore. Nessuno dei cardiochirurghi che, allora, operarono il paziente si sarebbe preoccupato di informare l'uomo o i suoi familiari del fatto che aveva un tumore. 

Dopo il decesso dell'agrigentino, la famiglia - con l'assistenza dei legali Giuseppe Zucchetto, Giuseppe Arnone e Luciano Schillaci - ha citato in giudizio la struttura sanitaria. Il tribunale ha emesso sentenza di condanna per "il danno di perdita di chance di sopravvivenza"

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Picchia, maltratta e umilia la moglie davanti al figlio": il gip "allontana" 33enne

  • Sciacca

    “Gioielli rubati messi in vendita nei negozi”, due assoluzioni e una condanna

  • Cronaca

    "Aveva un'arma e munizioni illegali", ai domiciliari il cugino del boss Falsone

  • Cronaca

    Brutale pestaggio per vecchi dissapori sentimentali, annullate tre condanne

I più letti della settimana

  • Schianto fra due auto sulla statale 640, ferite due donne: una è grave

  • Duplice tentato omicidio a Palma di Montechiaro, eseguiti due fermi

  • Elicottero privato atterra tra le auto nel parcheggio di San Leone

  • Bomba d'acqua sull'Agrigentino: strade allagate, auto in panne: è emergenza

  • "Montagne" di rifiuti per sbarrare una strada, scoppia la rivolta a Porto Empedocle

  • "Trovati mentre confezionavano dosi di droga", arrestati tre giovani

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento