"Nessuna comunicazione sulla presenza del tumore", risarcita una famiglia

Dopo il decesso dell'agrigentino, i familiari hanno citato in giudizio la struttura sanitaria. Il tribunale ha condannato a risarcimento danni di 135 mila euro