Commercianti, imprenditori e residenti: nasce un comitato pro piazza Ravanusella

Il quartiere doveva essere figlio di una grande riqualificazione, 12 milioni di euro finalizzati al recupero dell’area

Piazza Ravanusella

Promesse, un business che fatica a decollare ed una piazza che chiede un intervento immediato. I commercianti, ma anche residenti, di piazza Ravanusella si sono seduti attorno ad un tavolo. La voglia di rilancio, ma anche le promesse ricevute ed ancora oggi, mai mantenute. Un decoro urbano che dovrebbe essere scontato, ma così non è, ed anche diversi titolari di strutture ricettive che chiedono massima attenzione.

Al centro della piazza un maxi distributore di carburanti, l’impianto, non più funzionante, doveva essere dismesso. Tutto questo, non è mai accaduto. Il quartiere doveva essere figlio di una grande riqualificazione, 12 milioni di euro finalizzati al recupero dell’area.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 Il silenzio assordante ha convinto parte dei residenti, ma anche di chi ha scelto di investire in quella zona, di fondare un comitato cittadino, dal nome “Uniti per Ravanusella”. Le proposte finiranno a breve sul tavolo principale di Palazzo dei Giganti, il nodo piazza Ravanusella dovrà essere sciolto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento