Il malore e la corsa in ospedale, muore bimbo di 3 anni: indagano i carabinieri

Dopo il decesso del piccolo, all'ospedale di Licata, si sono registrati momenti di forte tensione

Foto archivio

Palma di Montechiaro è sotto choc per la morte di un bimbo di appena tre anni. Il piccino, tre giorni fa avrebbe accusato un malore. La mamma, ha deciso di recarsi nel presidio ospedaliero di Palma di Montechiaro. Il medico che ha visitato il piccolo, ha consigliato alla madre, un ricovero nel vicino ospedale di Licata. Il bimbo, giunto sul posto, è stato visitato, per poi essere mandato a casa.

Ma, è nella notte che si consuma la tragedia. Il bimbo ha accusato ancora una volta dei malori, crisi che gli sarebbero costati la vita. Da lì in poi è stata una corsa contro il tempo, la mamma del piccino, con la speranza di poterlo ancora salvare, si è recata all’ospedale di Licata.

Niente da fare, i medici ne hanno solo potuto constatare il decesso. Dopo la morte sono susseguiti momenti di sconforto ma anche di forte tensione. Del caso se ne stanno occupando i carabinieri e la magistratura. Infatti, la vicenda, dovrà essere valutato dai pubblici ministeri.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento