Colto da un malore mentre si fa il bagno, tragedia a Porto Empedocle: muore un uomo

Non c'è stato niente da fare, inutili i tentativi di rianimarlo. Il fatto è accaduto questa mattina, in uno dei lidi della città marinara

E

E’ stato colto da un malore improvviso, si accascia a terra e muore. E’ successo intorno alle 13 di quest'oggi, a a Porto Empedocle. Un uomo, che inizialmente si trovava in acqua, poco dopo si è accasciato per terra ed ha perso i sensi. Si tratta di un 50enne nisseno, L.V., queste le sue iniziali. L'uomo, aveva problemi cardiaci. Per salvarlo è stata una vera e propria corsa contro il tempo. 

Gli operatori sanitari hanno provato a rianimarlo, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. E’ stato anche chiesto l’intervento di un elisoccorso, ma per la vittima era troppo tardi.

La tragedia si è consumata in uno dei lidi di Porto Empedocle, precisamente Zona "Lido Azzurro". Sono stati attimi terribili. La spiaggia, in quel momento, era stracolma di gente. In tanti hanno provato a fare qualcosa, ma l’uomo era già privo di sensi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • L'incidente lungo la strada per la Scala dei Turchi: 59enne muore dopo quasi un mese d'agonia

  • Totano gigante si arena sulla spiaggia: curiosità e incredulità a Punta Grande

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento