Abbandono di rifiuti, la proposta shock: "Multe fino a 20mila euro"

Ad avanzarla il consigliere Alberto Tedesco e dall'assessore comunale di Canicattì Umberto Palermo

Multe fino a 20mila euro per chi abbandona rifiuti speciali. E' questa la proposta, come riporta il Giornale di Sicilia, avanzata dal consigliere comunale Alberto Tedesco e dall'assessore comunale di Canicattì Umberto Palermo.

Una proposta di modifica della normativa nazionale, più che altro, che servirebbe secondo i due ad aumentare in modo significativo il timore di essere "beccati" mentre non si rispettano le regole e si insozzano le città e l'ambiente. Come è evidente, la proposta avanzata dovrebbe andare a modificare il Testo unico in materia ambientale, quindi ad occuparsi poi materialmente della tematica non potrà che essere il Parlamento nazionale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al celibato o convivenze di fatto con anziani: ecco come venivano "utilizzate" le prostitute

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • "Procacciavano i clienti e incassavano fino al 50% per ogni prestazione": i retroscena del blitz antiprostituzione

  • Furti di luce e acqua, scatta il blitz in due palazzine: 24 arresti in un colpo solo

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

  • "Sparano sulla slot machine e rapinano il bar": arrestato un 33enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento