Abbandono di rifiuti, la proposta shock: "Multe fino a 20mila euro"

Ad avanzarla il consigliere Alberto Tedesco e dall'assessore comunale di Canicattì Umberto Palermo

Multe fino a 20mila euro per chi abbandona rifiuti speciali. E' questa la proposta, come riporta il Giornale di Sicilia, avanzata dal consigliere comunale Alberto Tedesco e dall'assessore comunale di Canicattì Umberto Palermo.

Una proposta di modifica della normativa nazionale, più che altro, che servirebbe secondo i due ad aumentare in modo significativo il timore di essere "beccati" mentre non si rispettano le regole e si insozzano le città e l'ambiente. Come è evidente, la proposta avanzata dovrebbe andare a modificare il Testo unico in materia ambientale, quindi ad occuparsi poi materialmente della tematica non potrà che essere il Parlamento nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Braccati dai carabinieri dopo la rapina alla banca Sant'Angelo: fermati 2 palermitani e un sabettese

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Grande Fratello vip, l'empedoclina Clizia Incorvaia al centro del gossip

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento