Morte Sofia Tedesco, le indagini non si fermano: al setaccio i tabulati telefonici

La Procura di Agrigento ha riformulato l’ipotesi di reato da lesioni gravissime ad omicidio stradale

La Procura di Agrigento indaga sulla morte di Sofia Tedesco. La giovane è rimasta vittima di un incidente stradale. Secondo le prime ricostruzioni, la 16enne sarebbe stata travolta da un pirata della strada. Il fatto è accaduto in contrada Crocca, a Favara.

Non si fermano le ricerche dei carabinieri, sono al setaccio anche i tabulati telefonici. Si cercano indizi, qualcosa che possa essere riconducibile a quella tragica sera di metà agosto. La Procura di Agrigento, fa sapere La Sicilia,  ha riformulato l’ipotesi di reato da lesioni gravissime, ad omicidio colposo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • La tempesta tiene in ostaggio la provincia, è allerta "arancione": ecco dove resteranno chiuse le scuole

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento