Morte Sofia Tedesco, le indagini non si fermano: al setaccio i tabulati telefonici

La Procura di Agrigento ha riformulato l’ipotesi di reato da lesioni gravissime ad omicidio stradale

La Procura di Agrigento indaga sulla morte di Sofia Tedesco. La giovane è rimasta vittima di un incidente stradale. Secondo le prime ricostruzioni, la 16enne sarebbe stata travolta da un pirata della strada. Il fatto è accaduto in contrada Crocca, a Favara.

Non si fermano le ricerche dei carabinieri, sono al setaccio anche i tabulati telefonici. Si cercano indizi, qualcosa che possa essere riconducibile a quella tragica sera di metà agosto. La Procura di Agrigento, fa sapere La Sicilia,  ha riformulato l’ipotesi di reato da lesioni gravissime, ad omicidio colposo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Braccati dai carabinieri dopo la rapina alla banca Sant'Angelo: fermati 2 palermitani e un sabettese

  • Rapinata la banca Sant'Angelo: in due portano via 50 mila euro

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Grande Fratello vip, l'empedoclina Clizia Incorvaia al centro del gossip

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento