C'è il via libera della Regione: sì all'ampliamento del cimitero di Montevago

I cittadini che hanno già versato la quota per la realizzazione di cappelle o edicole potranno avere dal Comune l’autorizzazione per iniziare i lavori

Il sindaco di Montevago: Margherita La Rocca Ruvolo

Via libera dall’assessorato regionale al Territorio e all’Ambiente al progetto di ampliamento del cimitero comunale di Montevago in variante al Prg. E’ stato già notificato al Comune, per ogni effetto di legge, il decreto dirigenziale di approvazione del dipartimento dell’Urbanistica. A darne notizia è il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’approvazione del progetto arriva dopo un lungo iter amministrativo che ha visto coinvolti anche l’assessorato regionale ai Beni culturali, l’Asp di Agrigento, la commissione Via/Vas e il Genio civile di Agrigento. Potranno così partire subito i lavori per la recinzione e per l’urbanizzazione. Contemporaneamente i cittadini che hanno già versato la quota per la realizzazione di cappelle o edicole potranno avere dal Comune l’autorizzazione per iniziare i lavori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento