Tagliate decine di alberi di ulivo, agricoltore nel mirino: aperta un'inchiesta

Due gli episodi di danneggiamento registratisi nel giro di poco tempo. Impossibile ipotizzare, fra i recenti fatti, dei collegamenti

Tagliate decine di alberi di ulivo. Nelle campagne di Montaperto, quartiere satellite di Agrigento, proseguono i danneggiamenti che hanno le sembianze delle intimidazioni. Nei giorni scorsi, una cinquantina di vitigni – di proprietà di un trentanovenne – sono stati tranciati. L’uomo non ha potuto far altro che formalizzare una denuncia, contro ignoti, alla stazione dei carabinieri. Prima ancora però, in un altro appezzamento di terreno, era stata messa a segno un’altra intimidazione: decine di ulivi, di proprietà di un agricoltore, sono stati tagliati. Ed anche in questo caso è stata formalizzata una denuncia ai militari dell’Arma.

Tranciati una cinquantina di vitigni, 39enne nel mirino 

I carabinieri hanno avviato le indagini sui due diversi episodi – che hanno riguardato altrettanti agrigentini – e mirano a fare chiarezza sull’autore del doppio danneggiamento. Impossibile, naturalmente, ipotizzare, fra i due fatti, dei collegamenti. Per gli investigatori i fatti sono disgiunti.

Nelle ultime settimane, sempre a Montaperto, i carabinieri hanno raccolto anche delle denunce di furto di attrezzature agricole. Sono in corso – e sono coperte dal fitto riserbo investigativo – le indagini dei militari dell’Arma che stanno cercando di far chiarezza  sull’identità di chi si aggira per le campagne del rione e mette a segno danneggiamenti e razzie. Servirà del tempo. Non è detto, naturalmente, che la “mano” sia sempre la stessa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    L'inchiesta sulle scommesse on line illegali, il gip: "Schembri a capo di un'associazione ma non ha favorito la 'Ndrangheta"

  • Cronaca

    Spazzatura, topi e degrado a Santa Croce: esplode la protesta dei residenti

  • Cronaca

    Crollo nel centro storico, rasa al suolo abitazione fatiscente

  • Cronaca

    Cambio al vertice dell'Asp, Santonocito al posto di Venuti

I più letti della settimana

  • Scommesse on line con la regia della mafia, coinvolti quattro agrigentini

  • Due colpi di fucile contro il portone e uno contro la camera da letto: 40enne nel mirino

  • "Fiumi" di cocaina e hashish lungo le vie della movida: nei guai una decina di giovani

  • "Arnone non è stato ascoltato", Sgarbi scrive a Mattarella

  • Scoperta una piantagione di marijuana "fai da te": arrestata un'intera famiglia

  • Maxi scazzottata finisce in farmacia: un ferito e un denunciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento