Migranti morti nel Mediterraneo, Rackete contro l'Ue: "Vergognoso bilancio"

Secondo la Dpa, il capitano della Sea Watch 3 ha accusato "diversi stati europei - tra cui Spagna, Malta, Italia, Paesi Bassi e Germania - che continuano a impedire e a sorvegliare le missioni marittime e aeree"

Carola Rackete

L'Unione europea presenta ancora un "vergognoso bilancio" dei migranti morti nel Mar Mediterraneo. Lo afferma all'agenzia Dpa Carola Rackete, il capitano della nave Sea-Watch 3, che era sbarcata senza autorizzazione a Lampedusa, con 40 migranti a bordo il 29 giugno del 2019, ignorando il divieto dell'allora ministro dell'Interno Matteo Salvini.

Ad un anno di distanza, a suo dire, "non è cambiato nulla all'interno della Ue e neanche alle frontiere esterne in materia di migrazione via mare". "Se c'è stato un cambiamento", ha aggiunto, "si tratta di un deterioramento della situazione durante l'anno". Secondo la Dpa Rackete ha accusato "diversi stati europei - tra cui Spagna, Malta, Italia, Paesi Bassi e Germania - che continuano a impedire e a sorvegliare le missioni marittime e aeree". Per la tedesca le persone continuano ad annegare nel Mar Mediterraneo "perché l'Ue vuole che affoghino per spaventare chi intende intraprendere gli attraversamenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(fonte: ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

  • Nuovo focolaio da Coronavirus? Firetto sbotta: "Agrigento è Covid free da almeno 2 mesi"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento