Michele Guardi pensa alla direzione artistica del "Regina Margherita"

Durante la visita alla fondazione si è discusso delle iniziative relative al centenario della nascita di Leonardo Sciascia, che cadrà nel 2021

Michele Guardì a Racalmuto

Michele Guardi a spasso per Racalmuto. Il famoso regista ha attraversato, ancora una volta, i luoghi che furono di Leonardo Sciascia.

Lo scopo della visita è quello di intraprendere un fattiva collaborazione per la realizzazione di eventi futuri, sia per il centenario della nascita di Sciascia, che in vista della riapertura del reatro. Nel dettaglio, il regista, sarebbe disponibile ad assumere la direzione artistica del teatro Regina Margherita. Guardì ha apprezzato molto le bellezze di Racalmuto, ed ha avuto ha modo di fare precise proposte. 

Durante la visita alla fondazione si è discusso delle iniziative relative al centenario della nascita di Leonardo Sciascia, che cadrà nel 2021. Si sono programmati eventi di rilievo nazionale ed internazionale. Il regista ha espresso la sua disponibilità ad assumere l'incarico di Direttore Artistico del teatro comunale.

"Il suo saluto  - fanno sapere dalla fondazione - è stato un arrivederci per aggiornarci e concretizzare meglio le tante iniziative in programma. Presenti al tour turistico, gli assessori ed alcuni consiglieri, il sindaco ha espresso viva soddisfazione ed auspica una proficua collaborazione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento