Tutto pronto per la "Mezza maratona della Concordia", si corre domenica

Il percorso includerà il passaggio lungo la suggestiva via Sacra, così da celebrare, come è stato da tutti i maratoneti apprezzato, la simbiosi perfetta tra sport, arte e storia

Una passata edizione della "Mezza maratona della Concordia"

Tutto pronto per la quattordicesima edizione della "Mezza maratona della Concordia città di Agrigento". Si corre domenica. Ad organizzarla la G.S. Valle dei Templi di Agrigento in collaborazione con il Lions Club Agrigento Host e con il patrocinio del Comune di Agrigento e dell'ente Parco della Valle dei Templi.

Il percorso includerà il passaggio lungo la suggestiva via Sacra, così da celebrare, come è stato da tutti i maratoneti apprezzato, la simbiosi perfetta tra sport, arte e storia. Questa edizione sarà ancora più particolare poiché proprio quest'anno si celebrano i 150 anni dalla nascita di Luigi Pirandello. E gli organizzatori della mezza maratona hanno voluto ricordare l'illustre conterraneo dedicandogli l'effige della medaglia: l'amato pino che per Pirandello rappresentava la terra di Agrigento.

Le medaglie verranno consegnate a tutti gli atleti che taglieranno il traguardo. La stessa effige sarà raffigurata anche nei piatti e nei vasi in ceramica, realizzati dal maestro ceramista Gaspare Ragusa, per la premiazione delle categorie. Si prevede che alla gara, la più partecipata della Sicilia, si conteranno almeno 1.300 iscritti provenienti non solo dalla nostra isola ma anche da altre regioni e da paesi europei, in particolare da Liegi arriverà un'intera squadra con 22 atleti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

  • Maxi truffa all'Inail, sequestro da 130mila euro nei confronto di un oleificio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento