Metanizzazione a Favara, passi avanti nel progetto: via all'incontro

I faldoni contenenti il progetto esecutivo erano stati trasmessi al Comune nel dicembre scorso

Anna Alba

Metanizzazione a Favara, importanti passi avanti verso il progetto. Toccherà al dirigente del dipartimento tecnico dell’assessorato regionale ed all’architetto Salvatore Lizzio, convocare una conferenza di servizio utile al dare il via ai lavori. Il sindaco di Favara, Anna Alba, incontrerà il nuovo capo del Genio civile di Agrigento, Rino Lamendola, insieme faranno il punto sull’attuale situazione. Dal faccia a faccia, secondo quanto fa sapere l’edizione odierna del Giornale di Siiclia, dovrebbero esserci delle chiare idee sulla metanizzazione del centro storico.

I faldoni contenenti il progetto esecutivo erano stati trasmessi al Comune nel dicembre scorso. "Dopo l’approvazione e il rilascio di tutti i nulla osta da parte delle autorità competenti –  afferma Alba – si potrà iniziare la fase della posa delle condotte da parte di Favaragas”.

Favara, che parla di metano da decenni, ha ottenuto dal Mef un finanziamento  in conto capitale di 6milioni e 716 mila euro. Il Resto della somma graverà sulla società “Favaragas”.

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Il caffè è buono e fa bene

  • La parete verde: come organizzare il giardino verticale in casa

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • "Sequestro di persona e abuso d'ufficio", Legambiente Sicilia denuncia Salvini

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

  • Blitz dei carabinieri in Caf e patronati: trovati dei lavoratori in nero

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento