Mercatini di Natale, nuovo flop: solo due richieste a fronte di ventisei posti

Era già successo in passato che, rispetto ai numeri programmati, si registrasse una diserzione di massa

L'idea, almeno a livello teorico, era quella di un'iniziativa commerciale su grande scala: da 16 a 25 postazioni da distribuire in tutta l'area di piazza Vittorio Emanuele, ospitando preferibilmente artigiani e commercianti di prodotti specifici per questo periodo dell'anno. Questo sarebbe dovuto essere il "Mercatino di Natale" promosso dal Comune di Agrigento.

Peccato che l'idea non abbia convinto i commercianti, i quali hanno sostanzialmente disertato il bando: solo in due, infatti, si sono fatti avanti e le loro offerte saranno adesso giudicate da un'apposita commissione.

Non è comunque la prima volta che questo accade: era già successo in passato che, rispetto ai numeri programmati, si registrasse sostanzialmente una diserzione di massa, segno che l'idea non è ritenuta vantaggiosa o che, più banalmente, vi sono contestualmente altri mercatini in giro per l'Isola che sono economicamente più appetibili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • La "fabbrica" dei falsi invalidi, ispettore della Digos: "Non c'era una sola banda ma erano due"

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento