Maxi truffa in Estonia, nei guai tanti agrigentini: via tanti soldi

Sul caso indaga la polizia postale, nei prossimi giorni le indagini potrebbero essere vicini ad una svolta

foto archivio

Sembravano degli investimenti convenienti, poi dietro l’angolo vi era una maxi truffa. Coinvolti sarebbero circa venti agrigentini.

Una società specializzata con sede in Estonia avrebbe raggirato tantissime persone. Il motivo era semplice, investimenti facili che poco dopo si sono tramutate in maxi truffe. Ad essere raggirato è stato un promotore finanziario.

L’uomo, un agrigentino, avrebbe creduto nel sistema e investito diversi quattrini. Il promotore ha coinvolto altra gente tra imprenditori e semplici operai, risultato: tutti truffati.

L’uomo, secondo quanto fa sapere l’edizione odierna del quotidiano La Sicilia, ha denunciato tutto. Sul caso indaga la polizia postale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Incompiute 640 e Agrigento-Palermo, i sindaci: "Basta ai disagi per i cittadini"

  • Mafia

    Negata iscrizione alla "lista bianca" per parentele mafiose, il Tar dà ragione a imprenditrice

  • Cronaca

    A rischio i soldi per la rete idrica, Firetto scrive all'Ati: "Urge intervenire"

  • Cronaca

    "I soldi per riparare le buche c'erano", morte di Chiara La Mendola: ecco i motivi delle condanne

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre auto sulla Agrigento-Palermo: un morto e tre feriti

  • Si getta in mare per farla finita, 60enne salvata in extremis dai carabinieri

  • "Notti da Far West", sgominata la gang: 4 arresti e 3 divieti di dimora

  • "Torture sessuali al compagno di cella per estorcergli sigarette", a giudizio

  • Cammarata è sotto choc, il sindaco: "La statale 189 è la strada della morte, l'Anas riveda e renda sicuro questo tracciato"

  • Un cane all'ingresso del pronto soccorso, la protesta: "Si rischiano infezioni"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento