Matteo Salvini ricorda Camilleri, il ministro insultato sui social

Il rapporto, tra i due, non era idilliaco. L'ultimo botta e risposta, risale ai primi giorni di giugno

 “Non credo in Dio - aveva detto Camilleri - ma vederlo impugnare il rosario dà un senso di vomito. Fa parte della sua volgarità”. Non si era fatta attendere la risposta del ministro, Salvini aveva così risposto "scrivi che ti passa".

Oggi, il ministro, ha ricordato con un tweet, il padre di Montalbano. "Addio ad Andrea Camilleri, papà di Montalbano e narratore instancabile della sua Sicilia".

Lo scrittore Camilleri contro Salvini, il ministro: "Scrivi che ti passa"

Ricordo, quello di Salvini, che ha fatto andare su tutte le furie diversi estimatori dello scrittore empedoclino. "Non hai avuto rispetto di lui da vivo dovresti solo vergognarti di onorarlo da morto".

Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande vecchio della letteratura

Queste le parole di un utente. "Sei falso, sei davvero falso". In tanti, non hanno gradito, il messaggio di cordoglio del ministro Salvini. I rapporto tra i due, si sa, non era idilliaco. Lo scontro, a giugno, aveva suscitato diverse polemiche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Mette in vendita i mobili e le rubano 1.050 euro dal bancomat: ecco la nuova truffa

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento