Niente mastelli per la differenziata? Riprende la distribuzione

Serviranno ai cittadini che erano rimasti fuori dalla prima tranche a causa dello scarso numero di contenitori

(foto ARCHIVIO)

Raccolta differenziata, riprendere la distribuzione dei mastelli. Con l'avvio della nuova fase del contratto di igiene ambientale si inizia, infatti, anche con l'assegnazione ai cittadini che erano rimasti fuori dai precedenti turni di distribuzione dei contenitori che adesso diverranno indispensabili per il porta a porta.

Infatti, completata la fase di consegna il Comune ha già annunciato che è intenzionato a vietare esplicitamente la possibilità di conferire rifiuti con semplici sacchetti. In questa fase i mastelli dovrebbero andare solamente ai nuovi utenti, o a quelli "scovati" con le attività di accertamento o, ancora, a chi non è riuscito ad ottenerli la scorsa volta. In una seconda istanza si penserà a chi ha subito furti o danneggiamenti ai contenitori.

L'apertura degli sportelli, ospitati presso gli uffici di Fontanelle del Comune, avverrà a partire da martedì o mercoledì della prossima settimana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento