Sambuca di Sicilia è "Borgo dei Borghi 2016", Lo Bello: «Esempio di valorizzazione»

Il vice presidente della Regione, Mariella Lo Bello, interviene dopo la vittoria del comune agrigentino al concorso che eleggeva il "Borgo dei borghi"

«Che la Sicilia fosse uno scrigno che racchiude un tesoro inestimabile lo sappiamo tutti, ci inorgoglisce che anche i suoi borghi vengano annoverati tra i più belli d'Italia».

Lo afferma il vice presidente della Regione, Mariella Lo Bello, che aggiunge:«E' Sambuca di Sicilia adesso, ad essere riconosciuta la regina tra i borghi di quest'anno. Siamo fieri di questa terra che, per la terza volta consecutiva, riesce a piazzare al primo posto della prestigiosa classifica una località di questa meravigliosa isola. Prima Gangi, poi Montalbano Elicona e adesso Sambuca di Sicilia.

Un motivo in più  - conclude Mariella Lo Bello - per visitare la Sicilia e apprezzare il pregio architettonico di Sambuca, che rappresenta un esempio di come la valorizzazione, lo sviluppo, l'animazione e la promozione del territorio siano stati condotti con capacità e metodo, tanto da essere riconosciuti aderenti a quei criteri di eleggibilità necessari per l'attribuzione dell'importante titolo».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • "Hanno incassato 80 mila euro su un prestito di 25, ma ancora volevano soldi": fermati due fratelli

  • Maxi truffa all'Inail, sequestro da 130mila euro nei confronto di un oleificio

  • Alberi e detriti per strada, il sindaco: "Non uscite da casa se non necessario"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento