Santo Stefano Quisquina: formaggio, ricotta e agnello a marchio de.co

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il comune di S.Stefano Quisquina ha attivato l'iter amministrativo che porterà all'adozione della denominazione comunale de.co. Il promotore della de.co., ad oggi il maggiore esperto italiano di produzioni di origine comunale, Riccardo Lagorio, sarà presente a S.Stefano Quisquina tra il 4 e l'8 febbraio con il compito di individuare, tramite alcune indagini svolte sul luogo e dopo un serio lavoro di analisi e censimento, i prodotti che rappresentano il territorio stesso. La de.co, è il marchio Comunale, che certifica la provenienza di un determinato prodotto (del comparto enogastronomico o artigianale) di uno specifico territorio.

Gli attori che saranno coinvolti dall'Amministrazione Comunale, guidati dal sindaco Stefano Leto Barone, sono gli allevatori, i produttori, autentici ambasciatori del territorio. "La de.co - ha dichiarato l'assessore alle Attività produttive Adriana Liseo Fodaro - è un ottimo strumento per valorizzare il nostro territorio l'obiettivo principale è quello di salvaguardare e valorizzare le tecniche di lavorazione e produzione tradizionale e nello stesso tempo attuare una serie di iniziative volte alla crescita sia del flusso turistico che alla vendita/commercializzazione del prodotto stesso".

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento