Sodano: "No all'affissione di manifesti funebri davanti agli edifici pubblici"

L'ex sindaco: "Non accade in nessun'altra parte d'Italia, l'omaggio si può fare all'interno"

L'ex sindaco Calogero Sodano

"No ai manifesti funebri all'esterno degli edifici pubblici": l'ex sindaco Calogero Sodano interviene sulla questione e commenta: "Nulla vieta che l’omaggio con i manifesti ai propri morti sia reso all’interno degli uffici, ma non, invece, all’ingresso, tra utenti e turisti. Ciò non accade in nessun’altra città d’Italia".

Secondo Sodano "è doveroso un rimedio da parte di coloro che amministrano la città e gli enti pubblici, e da parte di coloro che lavorano a riscontro del rispetto delle ordinanze sindacali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento