"No all'impianto di biometano", scoppia la protesta degli agricoltori

Manifestazione domani a Grottarossa contro la realizzazione dell'impianto: il timore è che possa danneggiare le coltivazioni

Un impianto di biometano

Gli agricoltori delle province di Agrigento e Caltanissetta scenderanno in strada domani per dire "no" alla realizzazione di un impianto di biometano in contrada Grottarossa, nelle campagne di Canicattì.

Lo riferisce l'edizione odierna del quotidiano La Sicilia. La protesta nasce dalla preoccupazione che l'impianto possa nuocere ad una delle aree più vocate da un punto di vista agricolo del territorio, soprattutto per le produzioni di alta qualità. A capeggiare la protesta, a cui parteciperà anche il leader dell'Udc Lorenzo Cesa, è un comitato, cioè "Difendiamo Grottarossa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • La "fabbrica" dei falsi invalidi, ispettore della Digos: "Non c'era una sola banda ma erano due"

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento