Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rifiuti speciali nell'isola ecologica, "Mani libere" presenta un esposto alla Procura

L'area allestita per gli abitanti delle zone di Petrusa e San Pietro si è trasformata in una maxi discarica

 

Il Movimento “Mani libere” di Agrigento ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Agrigento sull’Isola ecologica di prossimità allestita dal Comune all’interno dell’area forestale del demanio, in contrada San Pietro, ad Agrigento, nei pressi della rotonda degli scrittori.

Il coordinatore del movimento, l’ex consigliere comunale Giuseppe Di Rosa, chiede la bonifica dell’area nella quale, sono stati depositati rifiuti speciali.

discarica-san-pietro

“Chiediamo la bonifica immediata – dice il coordinatore di “Mani libere” ai microfoni di AgrigentoNotizie – non è possibile tenere in queste condizioni un’area forestale” Di Rosa chiede anche di sapere se la collocazione dei cassonetti in area demaniale, gode delle dovute autorizzazioni. “Chiederemo alla forestale – ha ribadito l’ex consigliere comunale – se ha autorizzato questo scempio”.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento