Ex pompa di benzina di piazza Ravanusella, Di Rosa: "Urge la bonifica dei luoghi"

"Segnaliamo inoltre che come riferito da alcuni residenti nella zona - dicono - , le auto e spesso anche mezzi più pesanti, vengono regolarmente parcheggiate in quel sito"

La zona della pompa di benzina smantellata

Ex pompa di benzina di piazza Ravanusella, il presidente del movimento "Mani Libere" Giuseppe Di Rosa chiede al Comune il completamento delle procedure di bonifica dell'area.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Alla data odierna, così come stabilito dalle leggi e normative vigenti in materia ambientale -  si legge in una nota - il distributore di carburanti chiuso nella locale Piazza Ravanusella, sembrerebbe, prima di essere reso lo spazio fruibile ai cittadini, non essere stato bonificato. Segnaliamo inoltre che come riferito da alcuni residenti nella zona, le auto e spesso anche mezzi più pesanti, vengono regolarmente parcheggiate in quel sito con grande pericolo per la incolumità pubblica di chi calpesta quella zona che ospita vari serbatoi di carburanti interrati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento