Acqua alta, alberi caduti e tetti scoperchiati: prima conta di danni

Una gigantesca gru è caduta ed è finita, danneggiandola, su una palazzina di contrada Ciuccafa. Automobilista riesce a frenare in tempo prima di schiantarsi contro un palo sull'asfalto

Acqua alta, anzi altissima, al viale Delle Dune a San Leone. Strada che avrebbe potuto essere percorsa soltanto in barca e che è stata, dunque, sbarrata in tutta la sua lunghezza. Alberi caduti – sette complessivamente nella sola Agrigento - al viale Della Vittoria, a Montaperto, al Quadrivio Spinasanta, al viale Sicilia di Fontanelle e fra viale Delle Dune e via Nettuno a San Leone.

Si apre una gigantesca voragine a pochi passi dalla statale 115

Ma anche tetti scoperchiati di un paio di abitazioni e una gigantesca gru che è finita, danneggiandola, su una palazzina di contrada Ciuccafa a Porto Empedocle. L’ondata di maltempo di ieri ha creato danni e disagi anche nella città dei Templi e nei Comuni limitrofi. Un tir si è messo di traverso fra il viale Alberato e la rotonda Giunone, un palo è caduto – e miracolosamente un automobilista è riuscito a frenare in tempo – in via Piersanti Mattarella, sempre ad Agrigento.

Allerta "rossa", la Prefettura: "Uscite di casa solo se necessario"

Ma è crollato anche un muretto di cinta, nel rione di Giardina Gallotti, e tutta la scarpata è finita sulla strada provinciale. Emergenze su emergenze che hanno fatto correre da un capo all’altro non soltanto i vigili del fuoco ma anche la polizia, i carabinieri e i vigili urbani.

Esondano i fiumi, crollano i costoni: strade statali e provinciali in ginocchio

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    L'inchiesta sulle scommesse on line illegali, il gip: "Schembri a capo di un'associazione ma non ha favorito la 'Ndrangheta"

  • Cronaca

    Spazzatura, topi e degrado a Santa Croce: esplode la protesta dei residenti

  • Cronaca

    Incendiato il Postamat, impossibile ipotizzare un tentato furto: è mistero

  • Licata

    Bivaccano e spaventano con 7 cani i clienti dell'ufficio postale, arrestati

I più letti della settimana

  • Scommesse on line con la regia della mafia, coinvolti quattro agrigentini

  • Due colpi di fucile contro il portone e uno contro la camera da letto: 40enne nel mirino

  • "Fiumi" di cocaina e hashish lungo le vie della movida: nei guai una decina di giovani

  • "Arnone non è stato ascoltato", Sgarbi scrive a Mattarella

  • Scoperta una piantagione di marijuana "fai da te": arrestata un'intera famiglia

  • Maxi scazzottata finisce in farmacia: un ferito e un denunciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento