Mafia

  • "L'arresto nel blitz Kerkent non aggrava la pericolosità", niente "casa lavoro" per Puntorno

  • "Traffico di cocaina per finanziare la mafia", il figlio del boss Massimino resta in carcere

  • Mafia, la maxi inchiesta Montagna: la difesa gioca di anticipo e chiede la conferma delle assoluzioni

  • "In cella rischiamo il Coronavirus", ancora richieste di scarcerazione

  • "Niente corrispondenza, telefonate e colloqui da oltre un mese": il boss Falsone si rivolge al garante

  • "In cella rischia il contagio da Coronavirus", chiesta scarcerazione per per presunto affiliato

  • Le inchieste sul clan di Licata, no dal gip alla scarcerazione di due indagati

  • "E' anziano e malato, non può stare in carcere": il boss Lauria ai domiciliari

  • Mafia e massoneria deviata, spunta nuovo filone d'inchiesta

  • "Rischio contagio e diritti difensivi violati", due presunti affiliati chiedono la scarcerazione

  • "Agguato a ristoratore in Belgio", chiesti due rinvii a giudizio

  • L'inchiesta sulla mafia dei Nebrodi, notaio di Canicattì scarcerato per la seconda volta

  • Un vigneto nel terreno confiscato al boss Amodeo, via libera al progetto

  • Emergenza Coronavirus anche al carcere di Voghera? Il gip: "Nicosia resta in cella"

  • Mafia e massoneria deviata: chiusa doppia inchiesta sulla famiglia di Licata: in 21 verso il processo

  • Mafia, droga ed estorsioni, il Coronavirus fa slittare la requisitoria per 28 imputati dell’inchiesta Kerkent

  • "Ecco come ci hanno razziato casa", vittime della banda in aula: imputati due mafiosi