Commercio ambulante accanto ai ristoranti del lungomare? Ecco la proposta

Arriverà in Consiglio comunale l'idea di modificare il regolamento che oggi vieta camioncini, bancarelle e baracche nella zona nord

(foto ARCHIVIO)

La proposta è di diversi mersi fa, ma non aveva mai suscitato particolare attenzione, fino a quando non è stata guardata in "controluce". Alcuni consiglieri comunali di opposizione, infatti, chiedono di modificare un articolo del regolamento sul commercio su aree pubbliche che individua in città alcuni punti in cui questa attività non dovrebbe essere svolta. L'idea è di derogare al divieto per l'area nord del lungomare Falcone e Borsellino, dato che, dicono, si “esercita ormai abitualmente il commercio sotto forma itinerante nonostante ciò sia compreso nel divieto”.

Ma dove si trova il lato nord del lungomare? Esattamente dove vi sono da anni ristoranti, pizzerie, bar e locali di vario tipo che, se dovesse essere approvato il puno, dovrebbero convivere con bancarelle e camioncini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parere critico sulla modifica regolamentaria ha già espresso il dirigente del settore II, Antonica, il quale rileva appunto come nell'area non  solo "insistono numerosi esercizi a posto fisso che esercitano la vendita di medesimi prodotti merceologici" ma che la stessa è attraversata "da un’area pedonale che include una pista ciclabile con conseguenti fattori di rischio per la sicurezza pedonale e veicolare"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento