Litiga con le vicine di casa e rompe la loro veranda: denunciato

Il quarantaduenne dovrà, adesso, rispondere delle ipotesi di reato di danneggiamento aggravato e minacce gravi

Litiga con le vicine di casa e manda in frantumi la veranda del loro appartamento. Un quarantaduenne di Agrigento è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica dai poliziotti della sezione “Volanti” della Questura. L’uomo dovrà, adesso, rispondere delle ipotesi di reato di danneggiamento aggravato e minacce gravi. E’ accaduto tutto nei pressi della via Alessandro Manzoni. Pare che fra i vicini di casa non corresse “buon sangue” già da tempo. Ad un certo punto, nelle scorse ore, vi sarebbe stata – a quanto pare – l’ennesima discussione fra madre, figlia e il vicino di casa.

L’uomo, in escandescenze, sarebbe dunque salito al piano di sopra e avrebbe – dopo la continuazione di quella che è stata una sorta di lite di vicinato – mandato in frantumi la veranda dell’appartamento. E’ stato lanciato l’allarme e sul posto, in una manciata di minuti, si è portata la prima pattuglia disponibile della sezione “Volanti”. Gli agenti hanno immediatamente ricostruito l’accaduto, sentendo naturalmente le persone coinvolte, e hanno identificato il presunto autore del danneggiamento. Il quarantaduenne agrigentino è stato, pertanto, deferito alla Procura della Repubblica. 

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Come pulire il box doccia

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il miele e le sue proprietà e benefici per la salute

I più letti della settimana

  • L'incidente di Caltabellotta si trasforma in tragedia: è morto il 22enne di Lucca Sicula

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • Si ribalta il trattore e un uomo resta incastrato: il 60enne non è in pericolo di vita

  • Scontro fra auto in galleria nella statale 115: feriti i due conducenti

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento