Figlio disoccupato e arrabbiato, è la lite in famiglia: arrivano i carabinieri

I militari dell'Arma sono riusciti, prima che la situazione degenerasse, a riportare la calma e a ricostruire cosa effettivamente avesse innescato la diatriba

Il figlio disoccupato va in escandescenze e in famiglia scoppia la lite. Sono dovuti intervenire, nella notte fra venerdì e ieri, nei pressi della via Esseneto, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Agrigento. Militari dell’Arma che sono riusciti, prima che la situazione degenerasse, a riportare la calma e a ricostruire cosa effettivamente avesse innescato la lite.

A lanciare l’allarme, temendo il peggio, sono stati alcuni residenti della zona. I carabinieri, raccolta la segnalazione al 112, si sono, dunque, subito precipitati. Continueranno, laddove possibile, a monitorare la situazione della famiglia per evitare l’innescarsi di nuove diatribe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Non si ferma all'Alt e fugge lungo la 115, bloccato 17enne: multe per 10 mila euro

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento