"Ha violato più volte il divieto di dimora", arrestato 42enne

I carabinieri hanno eseguito un provvedimento del tribunale della città dei Templi

Violazione della misura cautelare del divieto di dimora a Licata. E’ contestando queste presunte, ripetute, violazioni che i carabinieri di Licata hanno arrestato – in esecuzione di un provvedimento del tribunale di Agrigento - un quarantaduenne licatese. I militari dell’Arma, stando a quanto ieri è stato reso noto, hanno accertato e segnalato le ripetute violazioni, da parte dell’uomo, della misura cautelare del divieto di dimora a Licata. Il tribunale ha dunque disposto il carcere e i carabinieri hanno arrestato e portato alla casa circondariale di Agrigento il quarantaduenne. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • Forti piogge, riecco il maltempo: è allerta meteo gialla

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

  • Mamma di due bambini prova a lanciarsi dal viadotto, salvata in extremis dalla polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento