Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

Il comandante Giovanna Incorvaia ha deciso: quel senso civico va premiato, verrà data una ricompensa ai tre adolescenti

Un gesto di grande onestà. Un gesto che diventa importante - perché denota forte maturità - specie se a farlo sono dei ragazzini di appena 13 anni. In tre, per le strade di Licata, mentre scorazzavano in sella alla loro bici, hanno trovato un portafogli con all'interno una banconota di 20 euro. 

Gli adolescenti non ci hanno pensato due volte e hanno consegnato il portafogli alla polizia municipale di Licata affinché siano i vigili urbani a restituirlo al legittimo proprietario. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il comandante della polizia municipale, Giovanna Incorvaia, ha già deciso: verrà data ai giovanotti una ricompensa. Perché quel senso civico, dimostrato ad appena 13 anni, va premiato. Non può che essere premiato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento