Scoppia l'incendio in un magazzino e dilaga il panico: gente in strada

Soltanto quando il rogo è stato fronteggiato, il panico dei residenti della zona s’è dissolto e tutti hanno fatto rientro nelle proprie abitazioni

(foto ARCHIVIO)

Notte di panico, quella fra venerdì e ieri, in via Santobuono, nel centro abitato di Licata. All’interno di un magazzino, che veniva utilizzato come deposito dal proprietario, si sono sviluppate le fiamme. Alcuni residenti del palazzo, vedendo il fumo e sentendo la puzza di bruciato, hanno temuto il peggio: hanno abbandonato i propri appartamenti e si sono riversati per strada.

Scattato l’allarme, sul posto si sono immediatamente precipitati i vigili del fuoco del distaccamento cittadino. I pompieri, idranti alla mano, hanno lavorato a lungo per spegnere l’incendio prima e per rimettere tutto in piena sicurezza dopo. Soltanto quando il rogo è stato fronteggiato, il panico dei residenti della zona s’è dissolto e tutti hanno fatto rientro nelle proprie abitazioni. All’interno del magazzino, usato appunto come deposito, tutto è andato distrutto. I vigili del fuoco si sono, come sempre, occupati anche del sopralluogo per stabilire cosa effettivamente abbia innescato la scintilla iniziale.

La matrice è risultata essere incerta, ma l’ipotesi investigativa avanzata e ritenuta privilegiata – mancando segni di effrazione – è stata quella di un incendio dovuto verosimilmente ad un cortocircuito dell’impianto elettrico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento