"Riforniva l'abitazione gratuitamente di acqua”, arrestata una casalinga

Su disposizione del sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d’inchiesta immediatamente aperto, la trentacinquenne è stata posta ai domiciliari

(foto ARCHIVIO)

“Alimentava la propria abitazione gratuitamente di acqua”. E’ con questa accusa – formalizzata dai carabinieri – che una casalinga trentacinquenne di Licata: Caterina La Cognata è stata arrestata. Dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di furto aggravato di acqua. Su disposizione del sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d’inchiesta immediatamente aperto ad Agrigento, la donna è stata posta agli arresti domiciliari.

I carabinieri, durante quelli che a Licata sono ormai diventati controlli di routine – fatti in maniera sistematica e capillare – hanno scovato, nel quartiere del Villaggio dei fiori – un allaccio abusivo alla rete idrica. Un allaccio che sarebbe stato fatto realizzare da qualche esperto: un tecnico o comunque qualcuno che sa dove mettere le mani. Identificata la proprietaria dell’abitazione, è scattato l’arresto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un fenomeno diffuso, assieme a quello del furto di corrente elettrica, soprattutto a Licata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento