Scoperto un allaccio abusivo alla rete idrica, arrestata una casalinga

Su disposizione del sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d’inchiesta immediatamente aperto, la giovane è stata posta ai domiciliari

Arrestata – per l’ipotesi di reato di furto aggravato di acqua - una ventottenne casalinga. I militari dell’Arma e i tecnici della Girgenti Acque, dopo aver effettuato un controllo nell’abitazione del Villaggio dei Fiori, a Licata, hanno appurato che sarebbe stato realizzato un allaccio abusivo alla rete idrica pubblica. Su disposizione del sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d’inchiesta immediatamente aperto, la giovane donna è stata posta agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • L'incidente lungo la strada per la Scala dei Turchi: 59enne muore dopo quasi un mese d'agonia

  • Totano gigante si arena sulla spiaggia: curiosità e incredulità a Punta Grande

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento