"Fugge all'alt dei finanzieri e rischia di speronare l'auto", arrestato 31enne

I militari hanno bloccato un venditore ambulante: sulla vettura aveva decine di borse e capi con marchi contraffatti

I militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Licata, al termine di un inseguimento, hanno arrestato Elimane Ngom, 31 anni, senegalese.

L’uomo aveva cercato di sfuggire ad un posto di blocco rischiando, tra l’altro, di speronare l’auto della pattuglia, nella strada statale 115. Dentro l'auto sono state trovate decine di borse e capi contraffatti. Il senegalese è stato posto agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

  • Difese immunitarie: come migliorarle con rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Colto da un malore mentre si fa il bagno, tragedia a Porto Empedocle: muore un uomo

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Blitz "Assedio", le intercettazioni: "Io ci sono nato mafioso … mi devo vergognare che sono mafioso?"

  • Blitz antimafia "Assedio", ecco i nominativi dei fermati

  • Il pm la scagiona, lei muore poco dopo: la città piange Maria Garufo

  • Ricconi alla Scala dei Turchi, super yacht con scivolo gonfiabile

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento