"Lesioni personali", disoccupato arrestato per scontare due anni di carcere

Si tratta di Angelo Gammacurta, 30 anni, giudicato colpevole per fatti commessi a Campobello di Licata nel 2009

Una pattuglia dei carabinieri

Un trentenne disoccupato di Campobello di Licata è stato arrestato dai carabinieri per espiazione della pena in carcere. Si tratta di Angelo Gammacurta, che - fanno sapere i carabinieri - "deve scontare la pena definitiva di 2 anni perché giudicato colpevole dei reati di lesioni personali aggravate, fatti commessi a Campobello di Licata nel 2009". L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, così come disposto dall’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Palazzo Licata, il Comune rinuncia al testamento

    • Incidenti stradali

      Scontro fra auto lungo la statale 640, due persone in ospedale

    • Cronaca

      Lotta al randagismo, quasi 200 mila euro per la cattura ed il ricovero

    • Licata

      Ambulanza senza assicurazione, scatta il sequestro e la multa

    I più letti della settimana

    • Un agrigentino protagonista del trono Over di "Uomini e donne"

    • "Si appropriò di 220 mila euro dei clienti", Procura chiede sospensione per direttore Poste

    • Tangenti all'Agenzia delle Entrate, 24 imputati davanti al gup

    • "Prima si fa toccare, poi costringe l'anziano a pagare", condannata una donna

    • Scontro fra auto e moto, un giovane ferito: elevata multa da 5 mila euro

    • Non riescono a rintracciarlo da giorni e chiamano i pompieri: anziano trovato morto

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento