"Lesioni personali", disoccupato arrestato per scontare due anni di carcere

Si tratta di Angelo Gammacurta, 30 anni, giudicato colpevole per fatti commessi a Campobello di Licata nel 2009

Una pattuglia dei carabinieri

Un trentenne disoccupato di Campobello di Licata è stato arrestato dai carabinieri per espiazione della pena in carcere. Si tratta di Angelo Gammacurta, che - fanno sapere i carabinieri - "deve scontare la pena definitiva di 2 anni perché giudicato colpevole dei reati di lesioni personali aggravate, fatti commessi a Campobello di Licata nel 2009". L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, così come disposto dall’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Akragas "punto pesante" contro il Melfi, Di Napoli respira

    • Cronaca

      Frana fra il Caos e Vulcano, bloccato il treno della Valle

    • Canicatti

      Lascia l'auto posteggiata ed al momento di riprenderla non la trova più

    • Cronaca

      Due cuccioli "murati vivi" fra le pietre, sono stati salvati

    I più letti della settimana

    • Concessioni edilizie e tangenti, intrecci tra massoneria e mafia: il racconto choc del pentito Tuzzolino

    • Ultraleggero si schianta sulla statale 640, morto il pilota 55enne

    • L'incidente aereo, la telecamera ha registrato tutto: chiarita la dinamica dell'impatto

    • A Londra durante l'attentato, l'agrigentino: "Tutti mi dicono di tornare, ma io resto"

    • "Armato di pistola, minaccia una famiglia", arrestato quarantenne

    • "Sorpresi con due chili di hashish da 20 mila euro", arrestati tre studenti

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento