Affidamento dei lavori del fiume Verdura, superate le criticità: c'è l'ok

Rino La Mendola ha comunicato che l’iter di valutazione ambientale che aveva determinato il fermo delle procedure di affidamento, è stato superato

Sono stati sbloccati i lavori di pulizia dell’alveo del fiume Verdura. Sono state, infatti, superate tutte quante le criticità che bloccavano l'iter. 

Infatti, questa mattina, negli uffici del Genio civile di Agrigento, alla presenza del capo dell’Ufficio, Rino La Mendola e del Responsabile Unico del Procedimento dei lavori, Alfonso Micciché, si è tenuta una riunione con i sindaci dei territori afferenti al bacino idrografico del fiume Verdura. In particolare, all’incontro sono intervenuti i sindaci di Burgio, Francesco Matinella, accompagnato dall’Assessore all’Ambiente Giuseppe Abruzzo, Calamonaci, Pellegrino Spinelli, accompagnato dall’assessore all’Urbanistica Pasquale Schittone, Caltabellotta, Calogero Cattano, accompagnato dall’assessore ai lavori Pubblici, Michele Pitia e del consigliere comunale Mario Abruzzo, Villafranca Sicula, Domenico Balsamo. Presente anche il Comune di Sciacca, con l’assessore ai lavori Pubblici e Protezione Civile, Roberto Lo Cicero.

Durante l’incontro, infatti, Rino La Mendola ha comunicato che l’iter di valutazione ambientale che aveva determinato il fermo delle procedure di affidamento, è stato superato, grazie all’intervento del presidente Musumeci, alle deroghe concesse dal dirigente generale del dipartimento Regionale della Protezione civile, Calogero Foti ed al lavoro di coordinamento svolto dal dirigente Generale del Dipartimento Regionale Tecnico, Salvo Lizzio.

Durante l’incontro , il responsabile Unico del procedimento, Alfonso Micciché ha descritto, per grandi linee, l’intero progetto, rappresentando la necessità di un incontro preliminare ai lavori con i proprietari dei fondi frontalieri all’alveo del fiume.

 Il progetto esecutivo  ha predisposto  la pulizia di 18 chilometri di alveo, entro i tempi dallo stesso Ppesidente assegnati. I sindaci hanno proposto al capo del Genio civile ed al Rup un incontro con i cittadini proprietari dei terreni attraversati dal fiume, al fine di conclamare la più ampia collaborazione per una veloce esecuzione dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento