Continua l'operazione "Svuota hotspot": arrivati a Porto Empedocle altri migranti

Il gruppetto è stato imbarcato, stamani, sul traghetto di linea "Sansovino"

Il momento dello sbarco dal traghetto di linea

Dopo i tre sbarchi, nel giro di un'ora, di ieri e dopo l'ennesimo appello del sindaco di Lampedusa Totò Martello, sono proseguite anche oggi le operazioni di alleggerimento delle presenze nell'hotspot di contrada Imbriacola. Un altro gruppo di migranti, stamattina, è stato imbarcato sul traghetto di linea Sansovino che è giunto da poco a Porto Empedocle. Ad attendere i migranti, sulla banchina di Porto Empedocle, come da routine ormai, c'era la polizia di Stato che s'è occupata dei successivi trasferimenti in strutture d'accoglienza dell'isola.

Tre sbarchi nel giro di un'ora, Martello: "Il Governo ci aiuti, è emergenza all'hotspot"

Ci vorranno ancora dei giorni, e successive operazioni di trasferimento, per cancellare l'emergenza all'hotspot, che può ospitare massimo 98 persone. Ieri, dopo i tre sbarchi - di 63, 65 e 15 persone - ospitava invece ben 240 migranti. 

trasferimento migranti porto empedocle2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento