Lampedusa: partono 40 extracomunitari, rientrata la protesta a Cala Creta

Sono partiti a bordo della motonave Palladio. I migranti, una volta giunti sulla terraferma, verranno trasferiti nel Centro per richiedenti asilo di Mineo

Quaranta extracomunitari sono partiti stamani da Lampedusa a bordo della motonave "Palladio" diretta a Porto Empedocle. I migranti, una volta giunti sulla terraferma, verranno trasferiti nel Centro per richiedenti asilo di Mineo. Tra gli extracomunitari, anche 24 donne e un minore.
 
Intanto sembra essere rientrata la protesta dei migranti ospitati nelle villette del residence di Cala Creta, dove ieri gli ospiti avevano dato vita ad uno sciopero della fame contro la prolungata permanenza sull'isola di Lampedusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Braccati dai carabinieri dopo la rapina alla banca Sant'Angelo: fermati 2 palermitani e un sabettese

  • Rapinata la banca Sant'Angelo: in due portano via 50 mila euro

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Grande Fratello vip, l'empedoclina Clizia Incorvaia al centro del gossip

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento