Lampedusa: partono 40 extracomunitari, rientrata la protesta a Cala Creta

Sono partiti a bordo della motonave Palladio. I migranti, una volta giunti sulla terraferma, verranno trasferiti nel Centro per richiedenti asilo di Mineo

Quaranta extracomunitari sono partiti stamani da Lampedusa a bordo della motonave "Palladio" diretta a Porto Empedocle. I migranti, una volta giunti sulla terraferma, verranno trasferiti nel Centro per richiedenti asilo di Mineo. Tra gli extracomunitari, anche 24 donne e un minore.
 
Intanto sembra essere rientrata la protesta dei migranti ospitati nelle villette del residence di Cala Creta, dove ieri gli ospiti avevano dato vita ad uno sciopero della fame contro la prolungata permanenza sull'isola di Lampedusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento