Poliambulatorio di Lampedusa, l'ex presidente dell'Ars al posto di Bartolo

Il cinquantacinquenne Francesco Cascio subentra al medico, diventato famoso per il film "Fuocoammare", che è stato eletto, tra le fila del Pd, al parlamento europeo 

Francesco Cascio

Dalla presidenza dell'Ars al poliambulatorio di Lampedusa. Francesco Cascio, 55 anni, ex presidente dell'assemblea regionale siciliana appunto, ha preso il posto di Pietro Bartolo che è stato eletto, tra le fila del Pd, al parlamento europeo. 

"Da maggio dell'anno scorso ho cominciato a Lampedusa la mia 'seconda vita'. una esperienza straordinaria dal punto di vista umano, gratificante e appassionante dal punto di vista professionale" - ha detto, all'Ansa, Francesco Cascio,, medico igienista dell'Asp di Palermo - . 

Francesco Cascio è stato presidente dell'Ars dal maggio 2008 al dicembre 2012 e in precedenza anche assessore al Turismo e vice presidente della Regione Siciliana prima di aderire a Nuovo centrodestra e ad Alternativa Popolare di Angelino Alfano. "Sono qua nel poliambulatorio da oltre un anno nel ruolo di 'referente' - racconta - in attesa di un incarico definitivo, ma questa è la scelta del direttore generale dell'Asp quindi io mi adeguo". Dovrà occuparsi, naturalmente, anche dei migranti che, in un modo o nell'altro, continuano ad arrivare a Lampedusa.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento